Refezione Scolastica

La mensa scolastica è un momento fondamentale per l’acquisizione di comportamenti alimentari corretti, in grado di favorire un armonico sviluppo della persona in crescita.

SERVIZIO REFEZIONE SCOLASTICA

L’Amm.ne Comunale, attraverso l’istituzione del servizio di mensa scolastica per le scuole, intende perseguire i seguenti obiettivi:

  • soddisfare le esigenze delle famiglie;
  • favorire occasioni di educazione alimentare;
  • promuovere momenti educativi nell’aggregazione e nella vita comunitaria;
  • potenziare l’offerta dei servizi scolastici.

Il servizio si intende rivolto:

  • alla scuola che può in questo modo, insieme ai bambini, sviluppare un importante momento di crescita sociale ed umana;
  • alla famiglia che affida un preciso compito educativo alle strutture scolastiche;
  • al bambino al quale viene offerto, oltre che un servizio sano anche un’importante occasione per un’educazione alimentare di base.

L’iscrizione al Servizio Mensa avviene tramite la sottoscrizione e la consegna dell’apposito modulo di richiesta, da parte del genitore, all’Ufficio Segreteria del Comune. L’iscrizione ha decorrenza dall’inizio dell’anno scolastico di riferimento, oppure, in caso di iscrizione ad anno scolastico già iniziato, dal giorno successivo alla sottoscrizione del modulo di domanda, ed ha termine al compimento dell’anno scolastico in corso. L’iscrizione deve essere effettuata nuovamente all’inizio di ogni anno scolastico. Il servizio di ristorazione scolastica riguarda gli alunni della scuola dell’infanzia e della scuola primaria da lunedì a venerdì. Il menù in vigore è quello approvato dall’ASL di Varese. Possono essere somministrati pasti specifici per bambini con allergie/intolleranze alimentari certificate e per esigenze di tipo etnico/religioso, previa apposita richiesta da effettuarsi da parte dei genitori.
Per effettuare le ricariche, muniti del proprio codice personale, sarà necessario rivolgersi presso il Bar Denylù – Via Matteotti, 29 – Arsago Seprio. 
Il costo del pasto è di 4,60 €, ridotto a 4,00 € per le famiglie con 2 o più figli frequentanti la mensa scolastica, previa richiesta scritta all’Ufficio Segreteria del Comune. 
Continuerà anche nel corrente anno scolastico il progetto Siticibo promosso dall'Associazione Banco Alimentare della Lombardia “Danilo Fossati” Onlus, “contro lo spreco e contro la fame” con la raccolta di pane, frutta e dessert non consumati presso la mensa scolastica dei tre ordini di scuole in collaborazione con enti caritativi operanti nel nostro territorio per la raccolta e l'utilizzo dei suddetti prodotti.

Menu anno scolastico 2016 2017